Cura dei Capelli

Si stima che in Italia a soffrire di perdita di capelli sia ben l’80% dei maschi e il 35% delle femmine, percentuale, questa, destinata a salire fino al 50% dopo la menopausa.

Il Trapianto di Capelli ad oggi rappresenta l’unico trattamento efficace nel lungo periodo per la Cura dei  Capelli nelle zone dove ormai i bulbi non sono più attivi e dove la calvizie ha avuto la meglio.

Effettuare un Trapianto di Capelli  non significa bloccare la calvizie, né creare dal nulla nuovi capelli.

Semplicemente, con questa procedura chirurgica, i capelli già presenti sulla testa vengono distribuiti secondo una nuova densità, ricreando otticamente un rinfoltimento.

La calvizie può manifestarsi in seguito a numerose cause e quindi richiede più di qualsiasi altra malattia, un corretto inquadramento eziopatologico, sia per l’impatto psicologico che riveste, sia per evitare un peggioramento da inadeguata terapia.

Tra tutte le possibili e numerose cause di alopecia, senza dubbio, l’alopecia androgenetica rappresenta la forma più comunemente riscontrata, sia nell’uomo che nella donna.

In passato è stata definita come uno stato parafisiologico del paziente di sesso maschile.

Oggi in seguito a ricerche più approfondite si è più propensi a considerarla come una condizione patologica cronica, geneticamente determinata, caratterizzata da una progressiva involuzione dei follicoli piliferi ad opera degli ormoni androgeni, con miniaturizzazione e progressiva scomparsa dei capelli che ne derivano, e si è visto che colpisce anche il sesso femminile.

La perdita dei capelli in alcune zone (fronte, tempie, vertice) , progressiva con l’età, si accompagna talvolta a conseguenze psicologiche piuttosto rilevanti; molti pazienti quindi consultano medici, dermatologi e chirurghi con la speranza di recuperare i capelli perduti o effettuare una Cura dei Capelli ma le loro aspettative sono spesso poco realistiche.

Prenota un Appuntamento

La richiesta di prenotazione sarà valutata dalla segreteria di Trapianto Capelli Roma in base al calendario degli appuntamenti.

PRENOTA
2018-03-02T20:59:51+00:00