Autotrapianto di Capelli nelle Donne 

Il Trapianto di Capelli nella Donna è consigliato quando è visibile una caduta di Capelli nel sesso Femminile con evidente perdita di Capelli.

Le cause della caduta di Capelli sono varie.

Il chirurgo si trova di fronte ad una scelta difficile perché prima di programmare un autotrapianto deve individuare con precisione la causa della caduta .

Sono di pertinenza chirurgica infatti tutti i casi di Alopecia Androgenetica femminile, di alopecia cicatriziale stabilizzata ed irreversibile che presentino una buona zona donatrice, anche alcuni casi di lichen sclero-atrofico possono essere trattati, quando è passato alla fase cicatriziale ed è stabilizzato.
Un telogen effluvium in fase attiva od una alopecia da carenza di oligoelementi o da cause autoimmuni , invece se trattati chirurgicamente porterebbero ad un sicuro insuccesso perché verrebbero trapiantati dei capelli deboli destinati a ricadere in breve tempo.

Prima di prendere in considerazione un autotrapianto quindi, più che nel sesso maschile dove quasi sempre la causa è androgenetica, è fondamentale effettuare una anamnesi esauriente , un esame completo del cuoio capelluto, delle analisi del sangue specifiche , escludere che la caduta dei capelli sia dovuta a cause autoimmuni, ad uso di farmaci, a dieta squilibrata, ad alopecia areata, a squilibri ormonali o ad altre cause mediche.

In alcuni casi per la conferma della diagnosi può essere utile anche una biopsia del cuoio capelluto.

Una volta accertata l’idoneità della paziente all’intervento chirurgico si può procedere al trapianto tenendo conto che le donne possiedono una zona donatrice meno prevedibile rispetto all’uomo, spesso presentano un diradamento diffuso senza regioni calve vere e proprie, possiedono capelli più sottili, ed hanno un rischio maggiore di effluvium postoperatorio.

L tecnica impiegata per il Trapianto di Capelli

La tecnica chirurgica è pressoché simile a quella effettuata nel sesso maschile, tenendo conto che i capelli sono più sottili e quindi in caso di infoltimento classico gli innesti devono essere leggermente più grandi, e che non è gradita la rasatura, quindi va usata molta più cautela per non danneggiare i bulbi presenti nell’area ricevente.

Una seconda causa di richiesta del Trapianto Capelli per Donna è la perdita delle attaccature temporo-parietali o delle basette dovuta a lifting del volto: in questo caso si tratta di trapiantare dei capelli nelle zone cicatriziali e ricreare la basetta e la naturale attaccatura dei capelli, per permettere alla paziente di potersi di nuovo pettinare i capelli all’indietro.

Prenota un Appuntamento

La richiesta di prenotazione sarà valutata dalla segreteria di Trapianto Capelli Roma in base al calendario degli appuntamenti.

PRENOTA
2015-11-30T11:22:45+00:00