Trapianto del Pube o Peli Pubici

Il Trapianto nella zona del Pube è necessario quando la mancanza dei peli nella zona del Pube è molto evidente o crea al paziente un disagio.

La caduta è spesso associata ad anomalie cromosomiche, cambiamenti ormonali o ripetuti traumi.

La comparsa dei peli pubici rappresenta in tutte le società un segno di maturazione sessuale, la sua assenza può causare stress psicologico e un certo grado di insofferenza in entrambi i sessi.

In alcuni casi può essere anche causata da una scelta di procedere all’epilazione seguendo delle mode passeggere, per poi pentirsi dei risultati ottenuti.

In alcuni pazienti non si arriva alla vera e propria alopecia ma ad una rarefazione dei peli che porta ad un aspetto infantile o vecchieggiante.

La sede di prelievo normalmente utilizzata è la regione nucale.

Nella nostra esperienza abbiamo osservato che dapprima i peli mantengono le caratteristiche della zona donatrice, per cui tendono a raggiungere lunghezze superiori rispetto agli altri peli pubici e sono spesso lisci.

Con il tempo invece i pazienti riferiscono di dover sempre meno essere costretti a tagliarli e di osservare un loro progressivo arricciamento.


Quando si esegue un trapianto di capelli nella regione pubica occorre tenere presente due importanti parametri.

Rispetto al cuoio capelluto il rinfoltimento deve essere meno pronunciato e poi è necessario ricreare la distribuzione maschile o femminile dei peli.

Prenota un Appuntamento

La richiesta di prenotazione sarà valutata dalla segreteria di Trapianto Capelli Roma in base al calendario degli appuntamenti.

PRENOTA
2015-11-30T11:01:16+00:00